ELEZIONI COA DI ROMA: DAL 16 AL 19 GENNAIO LA LISTA GALLETTI PRONTA A PORTARE IL RINNOVAMENTO (ANCHE) IN CONSIGLIO

Ormai ci siamo!

Dopo il Congresso e la Cassa forense, siamo pronti a portare il rinnovamento anche all’interno dell’Ordine forense romano.

A gennaio finalmente si rinnovano i componenti del CONSIGLIO dell’Ordine degli Avvocati di Roma per il prossimo quadriennio 2019/2022.

🗳️ Puoi VOTARE tutti e 16 i candidati della LISTA GALLETTI: dal n. 1 Antonino Galletti al n. 15 Paolo Voltaggio e poi (sulla seconda schermata del voto elettronico) il n. 82 Donatella Cerè.

✔️Appuntamento, dunque, a partire da MERCOLEDÌ 16 a SABATO 19 GENNAIO dalle 8.30 alle 14 presso l’Aula degli Avvocati della Corte di Cassazione: SEGNALO ora in AGENDA.

SCEGLI il RINNOVAMENTO!
👇Vota tutti e 16 i candidati della LISTA GALLETTI👇

#listagalletti #votiamolitutti

Ecco la lista dei candidati che invitiamo a sostenere con convinzione per darci un futuro migliore:

1 Antonino GALLETTI

2 Maria AGNINO

3 Mario SCIALLA

4 Alessia ALESII

5 Mauro MAZZONI

6 Lucilla ANASTASIO

7 Irma CONTI

8 Riccardo BOLOGNESI

9 Grazia Maria GENTILE

10 Alessandro GRAZIANI

11 Saveria MOBRICI

12 Antonio CAIAFA

13 Paolo NESTA

14 Andrea PONTECORVO

15 Paolo VOLTAGGIO

82 Donatella CERE’

Il programma e ogni informazione sono disponibili sul sito www.listagalletti.it.

Grazie sin da ora ai colleghi che ci onorano della loro fiducia ed a quelli che vorranno farlo per la prima volta in occasione delle prossime elezioni di gennaio 2019.

COME SI VOTA COME SI VOTA

AFFIDAMENTO DEI SERVIZI LEGALI: LE LINEE GUIDA DELL’ANAC

Finalmente disponibili le linee guida licenziate dall’ANAC, con delibera n. 907 del 24-10-18, relativamente all’affidamento di Servizi Legali da parte della PA.

Il documento può essere consultato online al seguente link: https://www.anticorruzione.it/ portal/public/classic/ Attivitadocumentazione/ ContrattiPubblici/LineeGuida/_ LineeGuida12 , unitamente agli altri materiali.

Per leggere le linee guida, clicca qui su: linee_guida_servizilegali_delibera_907_2018.

LIQUIDAZIONI AD OPERA DEI MAGISTRATI MAI SOTTO GLI IMPORTI MINIMI CONSENTITI NEL PARAMETRI.

Pubblichiamo i testi integrali della sentenze n. 1018/18 e n. 28267/18 (quest’ultima pubblicata lo scorso 05-11-18) della Suprema Corte nelle quali è stabilito il principio che nelle liquidazioni giudiziali i magistrati non possono andare al di sotto dei minimi previsti nei parametri.

Per leggere i testi clicca qui su: Cass. 2018 – 1018 e su Cass. 28267 – 2018