FUNZIONE COSTITUZIONALE DELL’AVVOCATO: GARANZIA EFFETTIVITA’ DELLA TUTELA DEI DIRITTI

L’avvocato ha la funzione “di garantire al cittadino l’effettività della tutela dei diritti”

La nuova legge professionale attribuisce all’avvocato la funzione “di garantire al cittadino l’effettività della tutela dei diritti” (art. 2, co. 2, L. n. 247/2012), con previsione riconducibile all’inalienabile diritto alla difesa assicurato ai cittadini dall’art. 24 Cost. In tale ottica, la funzione della difesa, ovverosia l’attività dell’avvocato, non attiene al mero ambito corporativo, ma si eleva sul superiore piano delle garanzie costituzionali.

Consiglio Nazionale Forense (pres. f.f. Picchioni, rel. Merli), sentenza del 28 dicembre 2017, n. 244

 

XXXIV CONGRESSO NAZIONALE FORENSE

Il prossimo Congresso Nazionale Forense, massima assise dell’Avvocatura Italiana, si terrà a Catania dal 4 al 6 ottobre 2018.

Al COA di Roma le elezioni si terranno per tre giorni consecutivi da mart. 19 a giov. 21 giugno.

Il tema centrale del Congresso sarà “Il ruolo dell’Avvocatura per la Democrazia e nella Costituzione”.

La nostra aspirazione è quella di un Congresso che ribadisca con voce forte l’autonomia e l’indipendenza dell’avvocatura dalle forze politiche e dai c.d. poteri forti.

Ecco i temi all’ordine del giorno del Congresso:

– Costituzionalizzazione della figura e del ruolo dell’Avvocato e relativa proposta normativa;
– Analisi dei contenuti di una eventuale proposta normativa concernente la del cosiddetto Avvocato monocommittente;
– Proposta di revisione della normativa che ha introdotto la società di capitali fra e/o con Avvocati;
– Proposta per il definitivo chiarimento della natura giuridica dell’Ordine forense;
– Revisione del Regolamento dello statuto congressuale approvato nel corso del XXXIII Congresso Nazionale Forense di Rimini.

Su quest’ultimo tema occorrerà consentire all’OCF di svolgere con le risorse necessarie l’attività di attuazione dei deliberati congressuali per il bene della nostra famiglia forense.

UN NUOVO PROGETTO PER LA POLITICA FORENSE

Nasce un nuovo progetto nella politica forense, con particolare riferimento a quella romana, dove confluiscono tanti amici ed anche nostri rappresentanti nelle istituzioni forensi e nelle associazioni.
Non “faremo la guerra” e nessuno, perché non è nel nostro stile, ma proponiamo un rinnovamento del quale sentiamo la necessità impellente al punto da indurci a questa coraggiosa iniziativa.
La prima “prova del fuoco” l’avremo con le votazioni per l’elezione dei delegati per il prossimo Congresso Nazionale Forense che si terranno a Roma nei giorni 19, 20 e 21 giugno (prego i colleghi romani fin da ora di segnare in agenda le date).
Proponiamo un percorso da condividere insieme al quale ciascuno potrà dare un contributo nella misura che riterrà utile ed opportuna.
Grazie in anticipo per l’amicizia e la fiducia.

Per scaricare il nostro logo clicca qui su: 2018.4.10 Logo Galletti rinnovamento ok (1)