LIQUIDAZIONI AD OPERA DEI MAGISTRATI MAI SOTTO GLI IMPORTI MINIMI CONSENTITI NEL PARAMETRI.

Pubblichiamo i testi integrali della sentenze n. 1018/18 e n. 28267/18 (quest’ultima pubblicata lo scorso 05-11-18) della Suprema Corte nelle quali è stabilito il principio che nelle liquidazioni giudiziali i magistrati non possono andare al di sotto dei minimi previsti nei parametri.

Per leggere i testi clicca qui su: Cass. 2018 – 1018 e su Cass. 28267 – 2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *